QUESTO BLOG PROPONE I REGESTI DI ATTI PUBBLICATI SULLA "COLLEZIONE DELLE LEGGI E DECRETI REALI DEL REGNO DELLE DUE SICILIE" TRA IL 1815 E IL 1860. ALCUNI FRA GLI ATTI PRINCIPALI SARANNO RIPORTATI, INTEGRALMENTE, ALL'INTERNO DI APPOSITE BLOG-APPENDICI DOCUMENTARIE.

venerdì 5 febbraio 2010

Protezionismo di carta (1816)

Sapevi che Ferdinando IV, futuro Ferdinando I, vietò l'uso della carta di produzione straniera nella pubblica amministrazione. Così fece, in effetti, firmando a Belvedere di San Leucio, nel giugno del 1816, un apposito decreto. Che, con il fine di promuovere e incentivare le fabbriche del Regno delle Due Sicilie, stabiliva la proibizione della carta forestiera nei ministeri e nelle amministrazioni pubbliche. Facendo salva, però, la possibilità di ultimare le scorte di carta prodotta all'estero già acquistate prima della sua entrata in vigore.

ARGOMENTI CORRELATI
- Tabacco libero, ma solo a Lecce (1824);
- Cuori e denari bollati di diritto (1826);
- In punta di spille (1827);
- Risparmio senza speculatori (1859)

Nessun commento:

Per chiedere copia di atti, leggi e decreti del Regno delle Due Sicilie, o per specifiche ricerche nellaCollezione delle leggi e de' decreti reali scrivere al seguente indirizzo email: decretiamo [@] gmail.com