QUESTO BLOG PROPONE I REGESTI DI ATTI PUBBLICATI SULLA "COLLEZIONE DELLE LEGGI E DECRETI REALI DEL REGNO DELLE DUE SICILIE" TRA IL 1815 E IL 1860. ALCUNI FRA GLI ATTI PRINCIPALI SARANNO RIPORTATI, INTEGRALMENTE, ALL'INTERNO DI APPOSITE BLOG-APPENDICI DOCUMENTARIE.

sabato 6 febbraio 2010

Sudditi al soldo di potenze straniere (1826)

Sapevi che i sudditi del Regno delle Due Sicilie non potevano prestare servizio presso una potenza straniera, se non espressamente autorizzati. Così decise, in effetti, Francesco I, promulgando nel marzo del 1826 un'apposita legge in cinque articoli. Con la quale si stabiliva: l'obbligatorietà della preventiva autorizzazione del Ministero di grazia e giustizia; l'impossibilità di prestare giuramento di servizio ad una potenza straniera in assenza della riserba di non impugnare armi a favore della prima contro quelle del Regno; l'impossibilità per chi fosse al soldo di stati esteri sia di intervenire in rappresentanza alla sottoscrizione di accordi, trattati e negoziazioni, sia di essere accreditati, ricevuti e protetti in qualsiasi forma dal sovrano duosiciliano.

ARGOMENTI CORRELATI
- Le ferrovie "francesi" di Francesco II (1860)

Nessun commento:

Per chiedere copia di atti, leggi e decreti del Regno delle Due Sicilie, o per specifiche ricerche nellaCollezione delle leggi e de' decreti reali scrivere al seguente indirizzo email: decretiamo [@] gmail.com