QUESTO BLOG PROPONE I REGESTI DI ATTI PUBBLICATI SULLA "COLLEZIONE DELLE LEGGI E DECRETI REALI DEL REGNO DELLE DUE SICILIE" TRA IL 1815 E IL 1860. ALCUNI FRA GLI ATTI PRINCIPALI SARANNO RIPORTATI, INTEGRALMENTE, ALL'INTERNO DI APPOSITE BLOG-APPENDICI DOCUMENTARIE.

sabato 23 gennaio 2010

Puntare a più ruote del lotto (1816)

Sapevi che Ferdinando I, per assecondare le richieste dei napoletani, volle permettere di ampliare la gamma del lotto, facendo aprire nella capitale del Regno delle Due Sicilie appositi botteghini riservati alle puntate per la ruota di Palermo. In tal senso in effetti decise nel novembre 1816, con un decreto per la cosiddetta Lotteria di Palermo. Al fine di facilitare la giocata, ad ogni numero erano associate le stesse fanciulle (definite, con nobile linguaggio, donzelle) utilizzate per i numeri della ruota di Napoli.

ARGOMENTI CORRELATI
- Cuori e denari bollati di diritto (1826);
- Tabacco libero, ma solo a Lecce (1824).

Nessun commento:

Per chiedere copia di atti, leggi e decreti del Regno delle Due Sicilie, o per specifiche ricerche nellaCollezione delle leggi e de' decreti reali scrivere al seguente indirizzo email: decretiamo [@] gmail.com