QUESTO BLOG PROPONE I REGESTI DI ATTI PUBBLICATI SULLA "COLLEZIONE DELLE LEGGI E DECRETI REALI DEL REGNO DELLE DUE SICILIE" TRA IL 1815 E IL 1860. ALCUNI FRA GLI ATTI PRINCIPALI SARANNO RIPORTATI, INTEGRALMENTE, ALL'INTERNO DI APPOSITE BLOG-APPENDICI DOCUMENTARIE.

mercoledì 20 gennaio 2010

Educare alla scenografia (1816)

Sapevi che l'architetto Antonio Niccolini fu anche professore della Scuola reale di scenografia, istituita a Napoli con decreto firmato da Ferdinando I nel giorno di Natale del 1816. Così, in effetti, fu stabilito con il Decreto per l'instituzione nella città di Napoli d'una scuola reale di scenografia, che il citato sovrano borbonico volle emanare nel desiderio che i giovani studiosi di belle arti ricevessero un'istruzione completa in quella materia, la scenografia appunto, che contribuiva a dare - come recita il Decreto - alle teatrali rappresentazioni quella illusione e magnificenza tanto necessaria alla loro buona riuscita. La scuola reale doveva essere diretta da un professore (che, a norma del decreto, avrebbe poi sempre occupato la carica di architetto decoratore de' reali teatri) ed avere dieci allievi scelti tra i migliori studenti di architettura civile e di geometria pratica. Erano previste anche quattro "borse di studio".

ARGOMENTI CORRELATI
- L'importanza del ballo a Napoli (1816);
- Cosenza ama la musica (1818);
- A vele spiegate (1831-1859);
- A scuola di diplomazia (1860).

Nessun commento:

Per chiedere copia di atti, leggi e decreti del Regno delle Due Sicilie, o per specifiche ricerche nellaCollezione delle leggi e de' decreti reali scrivere al seguente indirizzo email: decretiamo [@] gmail.com