QUESTO BLOG PROPONE I REGESTI DI ATTI PUBBLICATI SULLA "COLLEZIONE DELLE LEGGI E DECRETI REALI DEL REGNO DELLE DUE SICILIE" TRA IL 1815 E IL 1860. ALCUNI FRA GLI ATTI PRINCIPALI SARANNO RIPORTATI, INTEGRALMENTE, ALL'INTERNO DI APPOSITE BLOG-APPENDICI DOCUMENTARIE.

giovedì 14 gennaio 2010

L'importanza del ballo a Napoli (1816)

Sapevi che Ferdinando I, dopo aver assistito ad un esame di ballo, reputò utili le scuole gratuite esistenti a Napoli per l'addestramento dei giovani all'arte della danza, tanto da decretarne il mantenimento, ponendole sotto l'amministrazione del soprintendente dei teatri. In tal senso, in effetti, decise, firmando un apposito decreto da Caserta il giorno di Natale del 1816 (Decreto portante la conservazione delle scuole da ballo stabilite nella città di Napoli n. 593,5° del 25 dicembre 1816).

ARGOMENTI CORRELATI
- Educare alla scenografia (1816);
- Cosenza ama la musica (1818);
- A scuola di diplomazia (1860).

Nessun commento:

Per chiedere copia di atti, leggi e decreti del Regno delle Due Sicilie, o per specifiche ricerche nellaCollezione delle leggi e de' decreti reali scrivere al seguente indirizzo email: decretiamo [@] gmail.com